Venerdì 16 dicembre Well….come , il progetto dell’accoglienza artistica, presenta il pittore Claudio Bonuglia, che interpreta lo spazio de lasituazione , con le sue strutture pittoriche ,cristalline e minuziose di fibre differenti, che si compenetrano per diventare altro. Un iperrealismo astratto, in cui le forme modulari interconnesse, diventano un wall-paper nello spazio del co-working, delle sinapsi attive che riflettono le esperienze del collettivo.

BIO

Claudio Bonuglia vive e lavora a Roma. Dopo gli studi in pittura all’Accademia di Belle Arti di Roma, alterna la passione per la pittura, all’attività di decoratore, prediligendo i colori acrilici. Espone in diverse gallerie tra cui la S.A.L.E.S di Roma. Negli ultimi 15 anni esegue lavori di decorazione e trompe l’oeil sia in Italia che all’estero, Londra, New York, Lugano, Montecarlo. A Roma, oltre ad abitazioni private, interviene in progetti di decorazione e restauro pittorico a Palazzo Chigi, Palazzo Borghese e Palazzo Santa Croce. Su suo progetto dipinge il soffitto della sala lettura del nuovo Archivio Storico di Propaganda Fide all’Università Urbaniana del Vaticano. Alcuni suoi lavori vengono pubblicati su riviste specializzate.

galleria di riferimento ARTDEPARTMENT01- Roma-